Oggi tutti a danzare al parco Marecchia

Danzare o ballare a cielo aperto, insieme. Lo proporranno un flashmob e una danza nel parco. Le proprie fragilità e il bisogno di esserci è quanto esprimeranno gli adolescenti protagonisti del flahmob in programma il 2 maggio alle 16 al parco Clementino di Santacangelo. Saranno una sessanta i ragazzi di sei diverse scuole di danza della provincia di Rimini che si daranno appuntamento per portare all’attenzione di pubblico e istituzioni, attraverso una performance, la propria fragilità, vitalità e il bisogno di stare insieme a prescindere da questo infausto momento. La performance utilizza parti dell’ultimo discorso del presidente Mario Draghi fatto al Meeting di Rimini, frasi che con grande attenzione mettono al centro i giovani. L’azione sarà accompagnata musicalmente da Donatello Angelini e Diego Celentano. L’organizzazione è a cura di Sda Danza Uisp Rimini.

L’altro evento si terrà oggi, 39ª Giornata internazionale della danza, e lo organizza a Rimini Movimento Centrale. «Un’azione artistica nel parco Marecchia, ciascuno a danzare in dialogo con la natura, una meditazione del corpo, una sorta di preghiera laica. La danza è un vettore di libertà, l’azione performativa di oggi sarà un simbolo di libertà, ma sarà pur sempre libertà. Un tam tam per tutti a partecipare alla nostra danza di umanità nel rispetto della distanza di sicurezza».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui