Oggi a Imola via ai test “Drive Through”, nessun decesso e solo 5 contagi in più

IMOLA. Sono state 13 le persone clinicamente guarite dal Covid19 che oggi hanno effettuato uno dei 2 tamponi necessari per attestare la avvenuta guarigione al nuovo punto “Drive Through” allestito dall’Igiene Pubblica davanti al Pronto soccorso di Imola. Domani la stessa procedura sarà attivata a Medicina nei pressi della Casa della Salute. Oggi nel nostro territorio non si registrano decessi e ci sono 11 nuovi guariti con doppio tampone negativo. Sono solo 5 più di ieri le persone risultate positive al Coronavirus: 3 residenti Imola e 2 a Medicina.  Salgono quindi a 322 i casi positivi refertati nel Circondario Imolese (compresi 19 guariti con doppio tampone negativo, e  29 decessi così suddivisi: 23 a Medicina, 3 a Imola, 2 a Castel San Pietro Terme e 1 a Dozza).

Sono 191 gli uomini e 131 le donne; 162 residenti a Medicina, 97 a Imola, 30 a Castel San Pietro Terme, 6 a Dozza, 5 a Castel Guelfo, 5 a Mordano, 3 a Casalfiumanese, 3 a Borgo Tossignano e 11 persone residenti fuori dal Circondario. Tra i positivi 23 hanno 85 e più anni, 68 tra i 75 e gli 84 anni, 70 tra 65 e i 74 anni, 159 tra i 14 e i 64 anni (e più precisamente, analizzando ulteriormente il dato con le linee che utilizza solitamente il Ministero della Salute: 41 nella classe d’età 14-39 e 118 tra i 40 e i 64) e 2 al di sotto dei 14 anni.  Sono stati 62 gli accessi in Pronto Soccorso nelle 24 ore, ma solo 5 i ricoveri riferibili al Covid. All’interno dell’ospedale 10 sono i ricoverati in terapia intensiva, 5 in semi-intesiva ECU, 45 nel reparto Covid, 18 in post acuzie Covid all’Ospedale di Comunità di Castel San Pietro Terme e sono aumentati a 8 gli alloggiati in albergo.  Le Unità speciali di continuità assistenziali a 11 giorni dal loro avvio hanno effettuato 525 triage telefonici, 220 visite domiciliari, 150 terapie, 154 tamponi e 15 ECG.  Da lunedì ad oggi sono stati sottoposti a visita presso l’ambulatorio infettivologico oltre 100 pazienti in terapia.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui