RAVENNA. Si terranno oggi i funerali di Lorenzo Forte, il ragazzo morto una settimana fa a soli 17 anni nell’incidente avvenuto in via Nullo Baldini a bordo della sua minicar volata nel canale. Nel pomeriggio alle 14.30 il feretro lascerà la camera mortuaria di Cervia per essere portato alla chiesa di Savio, dove si terrà la cerimonia religiosa. Poi, dopo le esequie, il corteo funebre lascerà Savio per l’ara crematoria di Ravenna.
Secondo quanto ricostruito dai rilievi effettuati dalla polizia locale di Cervia, Lorenzo sarebbe rimasto bloccato all’interno della vettura finita fuori strada in prossimità di una curva e volata nel corso d’acqua profondo poco più di mezzo metro. Il veicolo, apparentemente cappottato, si sarebbe presto riempito d’acqua, senza lasciare scampo al giovane.

L’incidente si è verificato poco dopo l’uscita dal ristorante Touring di Milano Marittima, dove il 17enne stava svolgendo uno stage come studente dello Ial di Cesenatico. Era sulla strada verso casa, a Castiglione, dove viveva assieme al padre.
Nei giorni scorsi il fratello, Igor Valentini, ha annunciato una raccolta di offerte il cui ricavato «andrà interamente devoluto alla provincia di Ravenna per mettere in sicurezza il tratto di via Dux a fianco scolo Cupa, per scongiurare un’altra tragedia così grande che ha colpito la mia famiglia». Le donazioni saranno raccolte alla camera mortuaria di Cervia. I familiari hanno anche deciso di aprire un conto corrente alla Bperbanca con iban IT47E0538713107000003175110, dove sarà possibile fare un’offerta con la causale “In memoria di Forte Lorenzo”.

Argomenti:

funerali

lorenzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *