Offshore, Ravenna chiede un tavolo della crisi al Ministero

Il comparto Oil&Gas della provincia di Ravenna vuole un tavolo della crisi al Ministero dello Sviluppo Economico. Si è infatti tenuto questa mattina in prefettura l’incontro con enti locali e parti sociali per la costituzione di un tavolo di crisi per il settore. Secondo quanto scrive il sindaco Michele de Pascale, “si è deciso di preparare un documento che verrà sottoposto alla sottoscrizione di tutte le forze economiche, sociali e politiche coinvolte”.


Il documento “verrà inviato al Mise con la richiesta formale da parte del prefetto di Ravenna, nella sua veste di rappresentante del Governo, di aprire un tavolo di crisi di sito sul comparto offshore centro settentrionale che ha sede a Ravenna”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui