SAVIGNANO. Non c’è pace, almeno nella sua veste privata di ciclista dalle poderose performance, per il vice comandante della polizia locale dell’Unione Rubicone e Mare Angelo Piselli. A pochi mesi di distanza da un incidente nel quale si era rotto la spalla sinistra, a causa di un nuovo sinistro ora è ricoverato con lesioni serie a quella destra. L’infortunio all’alta spalla risaliva ad agosto mente cercava di raggiungere Capo Nord a pedali. Ieri la mala sorte si è materializzata sotto forma di una vettura guidata dalla proprietaria di un agriturismo. Auto che, nel voltare sulla via Emilia in direzione della via San Vito, evidentemente non si è avveduta della serie di ciclisti in arrivo. Piselli è stato caricato sul cofano e poi è finito a terra. Domani dovrà essere sottoposto ad operazione chirurgica per ridurre la frattura.

Argomenti:

incidente

Savignano Sul Rubicone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *