Nuova impennata del coronavirus a Ravenna, 5 casi e un morto

RAVENNA. Dopo alcuni giorni di “tregua” il bilancio dei contagi da Coronavirus torna a salire in provincia di Ravenna. Sono 5 i nuovi casi riscontrati dai tamponi effettuati dall’Ausl, fra i quali il primo caso a Bagnara, finora risparmiata dall’epidemia. Si registra un ulteriore decesso fra le 13 nuove vittime accertate in Regione, di cui 9 uomini e 4 donne. Sono invece 26 le nuove guarigioni.

In Emilia-Romagna, dall’inizio dell’epidemia si sono registrati 27.110 casi di positività, 56 in più rispetto a ieri: aumento giornaliero fra i più bassi mai registrati finora. I test effettuati hanno raggiunto quota 253.497 (+4.906).

Le nuove guarigioni oggi sono 341 (17.166 in totale), mentre continuano a calare i casi attivie cioè il numero di malati effettivi che a oggi sono scesi a 6.001(-298). Per un differenziale fra guariti complessivi e malati effettivi di 11.165, fra i più alti nel Paese.

Le persone in isolamento a casa, cioè quelle con sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 5.124, – 192 rispetto a ieri. I pazienti in terapia intensiva sono 114 (-8). Diminuiscono anche quelli ricoverati negli altri reparti Covid, che sono 763 (-98).

Le persone complessivamente guarite salgono quindi a 17.166 (+341): 1.894 “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 15.272 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui