Nuoto paralimpico, la Pol. Riccione all’11° posto agli Assoluti di Lignano

Grandi soddisfazioni per la squadra FINP della Polisportiva Riccione al Campionato Italiano
Assoluto che si è svolto nel fine settimana a Lignano Sabbiadoro, valido anche come tappa italiana
delle “Para Swimming World Series”, che ha visto in vasca atleti da 38 Paesi.
Per Virginia Cremonini medaglia d’oro nei 100 rana classe SB7, bis di medaglie per Leonardo
Torsani
(argento nei 100 rana SB6 e bronzo nei 100 dorso S8), doppio oro per Lorenzo Fagioli nei
100 dorso e nei 100 rana SB8.
Molto buona anche la prima uscita di Giulio Bernini (S9) che bagna l’esordio in gara con la
Polisportiva Riccione concludendo i 50 sl in 34’’64.
Gli atleti, accompagnati a questo importante appuntamento da Ilario Battaglia, coordinatore del
settore SuperAbili della Polisportiva Riccione e dalla istruttrice Rachel Sama, portano a casa ben 5
medaglie (3 ori, un argento e un bronzo) e grazie a questi risultati la società vola all’11° posto nella
classifica finale di questi Assoluti FINP. “Abbiamo ottenuto ottimi risultati – spiega il coordinatore della Polisportiva Riccione, Ilario Battaglia – ma voglio ricordare che le medaglie di questi atleti sono frutto dei sacrifici di tutta la squadra e dello staff tecnico. Tutti, compresi i ragazzi che non hanno partecipato a questi Assoluti, ogni giorno mettiamo il massimo impegno in allenamento per crescere e affinare i talenti che ogni atleta possiede”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui