Nuoto, Mondiali di Melbourne in vasca corta: l’imolese Cerasuolo 6° nella finale dei 100 rana

Niente podio per l’imolese Simone Cerasuolo nella finale dei 100 rana ai campionati Mondiali in vasca corta in programma a Melbourne. Il diciannovenne agente della Polizia di Stato ha nuotato più lentamente rispetto alla semifinale di mercoledì e ha chiuso al 6° posto in 56″99, non riuscendo ad avvicinare il suo primato personale. Per gli azzurri è stata una finale deludente, in quanto il favoritissimo per l’oro, Nicolò Martinenghi, si è dovuto accontentare della medaglia d’argento, nuotando in 56″07 e chiudendo alle spalle del sorprendente Nic Fink, che ha vinto in 55″88. Terzo posto per Peaty in 56″25.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui