Novafeltria, infastidisce i clienti nel parcheggio e picchia i carabinieri

NOVAFELTRIA. Infastidisce i clienti al centro commerciale “Valmarecchia” e prende a pugni i carabinieri, arrestato 33enne nigeriano, per resistenza e violenza a pubblico ufficiale, lesioni e rifiuto di fornire le proprie generalità.

Ad allertare i militari di Novafeltria nel pomeriggio di mercoledì sono stati gli addetti alla sicurezza; una volta sul posto il personale dell’Arma ha individuato l’uomo che stava infastidendo, in maniera persistente i clienti nel parcheggio. Lo straniero si è rifiutato di fornire i documenti e dichiarare le proprie generalità e mentre i due militari stavano parlando con lui, all’improvviso ha sferrato due pugni in pieno volto ad uno dei due. Ttrattenuto in camera di sicurezza, dopo la convalida dell’arresto è stato processato per direttissima e condannato a 6 mesi di reclusione con sospensione condizionale della pena.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui