Novafeltria, cade dal parapetto in discoteca: 17enne all’ospedale

Un volo di circa due metri all’interno di una discoteca, un ragazzo di 17 anni è stato trasportato all’ospedale, dove gli hanno riscontrato un trauma cranico. E’ successo l’altra sera all’interno della discoteca Jolly di Novafeltria, che come tanti altri locali d’Italia ha riaperto lo scorso fine settimana, dopo il lasciapassare del governo. Quella che fino a quel momento era una serata tranquilla, come tante altre avvenute in passato, è stata però scossa dalla caduta del giovane che, stando alle prime ricostruzioni, si trovava nel piano di sopra della discoteca, appoggiato al parapetto che affaccia sulla pista da ballo. Per cause ancora da accertare, e sulle quali potrebbero fare chiarezza i carabinieri della compagnia di Novafeltria, il ragazzo a un certo punto è caduto di sotto andando a sbattere la testa. Ad attutire l’atterraggio, comunque, ci sarebbe stata la presenza di divanetti che avrebbero quindi evitato conseguenze più gravi. Sul posto subito è scattata la chiamata ai soccorsi e sul posto è intervenuta un’ambulanza del 118 che ha trasportato il 17 enne in ospedale e dove è stato sottoposto alle cure dei medici. Le sue condizioni non risultano gravi. Ora si cercherà di fare chiarezza sulle dinamiche che hanno portato alla caduta, per capire se c’è stata una perdita di equilibrio, se il giovane ha fatto tutto da solo, oppure se sono intervenuti altri fattori che hanno portato al volo di due metri.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui