Rimasti all’addiaccio per tutta la notte tra la neve dopo aver sbagliato strada, sono stati ritrovati e portati a valle i quattro escursionisti, due uomini e due donne di Ravenna, che stamattina avevano chiesto aiuto nella zona del Monte Pizzocolo, nel Bresciano. Erano in zona da ieri con l’intento di raggiungere il bivacco “Due Aceri” ma non ci sono mai arrivati. Hanno sbagliato strada e sono rimasti per tutta la notte all’aperto e con la neve. Stamattina poco prima delle 6 hanno chiesto aiuto. A causa delle nevicate in corso, l’elicottero non poteva raggiungerli e la Centrale ha inviato il Soccorso alpino e i Vigili del fuoco. Una volta raggiunti, sono stati stabilizzati e dotati di tutto il materiale necessario (teli, solette termiche e altro) per migliorare la situazione. Infine sono stati imbragati e accompagnati a valle in sicurezza. L’intervento si è svolto con condizioni meteorologiche pessime ma si è concluso in modo positivo, con tre illesi e un principio di ipotermia per una persona.

Argomenti:

Brescia

escursionisti

gelo

ravenna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *