Non vaccinato di Cesenatico muore a 44 anni

Altri tre decessi dovuti al virus. Morto a 44 anni un uomo, originario di Gambettola e residente a Cesenatico, sposato, con due figli. Era ricoverato all’ospedale Bufalini da diversi giorni, arrivato in condizioni già molto gravi. Non risulta fosse vaccinato. Lui lavorava per una ditta produttrice di mangimi nella zona di Ponte Ospedaletto di Longiano. La moglie, titolare di un negozio di estetica in riviera, aveva annunciato sui canali social a metà dicembre la chiusura del centro a causa del Covid e proprio nella mattinata di sabato aveva annunciato la riapertura per oggi, a testimonianza che il problema Coronavirus almeno per lei era risolto. Lo stesso non è avvenuto per il compagno, che nella notte successiva è morto all’ospedale Bufalini dove è stato ricoverato quando probabilmente era ormai troppo tardi.

Nelle statistiche di ieri sonosono stati inseriti altri due decessi, entrambi di uomini residenti a Gambettola e di età più avanzata. Si tratta infatti di un 73enne e di un 88enne. Erano tutti e due ricoverati all’ospedale Maurizio Bufalini di Cesena.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui