No alla guerra: gli ucraini di Cesena cantano l’inno in piazza – VIDEO

Tante iniziative di sostegno al popolo ucraino, contro la guerra e l’invasione russa, si susseguono nel cesenate.
Ieri un gruppo di ucraine ha riempito nel primo pomeriggio la chiesa di Sant’Anna in piazza del Popolo, prima di andare come il giorno prima a fare un presidio davanti al duomo. Questa mattina alle 9,30 torneranno in chiesa per la preghiera, seguita da una piccola marcia per la pace. Il parroco organizza anche una raccolta di cibo e beni necessari per mandarli in Ucraina.
Più tardi, sempre in piazza del Popolo, il momento di solidarietà organizzato da Jacopo Rinaldini con alla fine una trentina di persone, anche con tanti bambini, che hanno intonato in cerchio l’inno nazionale ucraino vicino all’ingresso del palazzo comunale. Intanto a Gambettola si è tenuta in piazza Pertini la prevista manifestazione, con la grande scritta “Pace” realizzata a terra con tessuti e lane. Davanti a un centinaio di persone hanno preso la parola la sindaca Letizia Bisacchi e una ucraina, che si è commossa nel raccontare la situazione nel suo paese e ha sottolineato come dalle persone rimaste nell’Ucraina invasa arrivano tante richieste di essere messe in condizione di poter scappare all’estero.
In serata anche manifestazione a San Piero in Bagno. Intanto continuano le adesioni di associazioni e partiti all’appuntamento di martedì sera ai Giardini Savelli a Cesena.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui