Cesena sconfitto in amichevole dal Chiasso

CESENA. Il Cesena ha presentato questa mattina l’attaccante Guido Marilungo e il centrocampista Roberto Gagliardini, prelevati dall’Atalanta con la formula del prestito. Così Marilungo: «Ho voluto fortemente il Cesena, perché la squadra è forte, la piazza appassionata e perché sia Foschi che Bisoli mi hanno fatto sentire importante. Obiettivi personali non ne ho: sono venuto a Cesena per vincere». Il diciannovenne Gagliardini è alla prima esperienza lontano da Bergamo: «Ho voglia di rendermi utile. Mi ispiro a Montolivo e il ruolo che prediligo è quello di mezzala destra. Mi piace partecipare l’azione e anche andarla a concludere». Marilungo e Gagliardini sono poi scesi in campo nel pomeriggio nell’amichevole che il Cesena ha perso 2-3 (doppietta di Succi: bellissimo l’1-1 in rovesciata) contro il Chiasso, formazione allenata da Zambrotta che milita nella serie B svizzera.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui