Il Forlì blocca il Cesena sul pareggio in amichevole

Il Forlì imita la Juve e il test contro il Cesena finisce 0-0. Primo tempo con i bianconeri piuttosto compassati e un Forlì vivace che cerca di rendersi pericoloso dalle parti di Leali. In attacco Bisoli ha ritrovato Marilungo che gravita attorno a Djuric, ma il Cesena non è pericoloso, mentre i biancorossi padroni di casa al 32’ perdono Turi per infortunio alla caviglia dopo un contrasto con Perico. Al 56’ Krajnc atterra Forte in area e l’arbitro Tagliavento assegna un rigore per il Forlì. Batte Forte ma Agliardi (subentrato nell’intervallo a Leali) respinge e poi si supera opponendosi anche al tentativo in tap-in di Melandri. Il Cesena davanti ha poca energia e rischia di capitolare al 68’, quando Fantoni su punizione manda fuori di poco. Al 75’ si vede anche il Cesena: angolo di Renzetti e Magnusson ci prova di testa, ma il portiere del Forlì Casadei respinge di pugno. Passano sette minuti e Rodriguez cerca la via del gol e questa volta è il palo a salvare il Forlì. All’88’ ci vuole però di nuovo Agliardi a salvare su Melandri.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui