Mini ribaltone nel Rimini

Sab 4 Gennaio 2014
Redazione Web


RIMINI. Mini ribaltone nella Rimini calcio. Fuori dal Cda Alessandro Giani, rilancio della figura di Biagio Amati confermato presidente affiancato dai vice Marco Franchini e Daniele Conti, quelli che buttano dentro tanti soldi, ingresso nel Consiglio di Mauro Traini al quale è stato allungato il contratto da direttore sportivo e “promozione” dal settore giovanile di Fabrizio De Meis che entra con il 10% del gruppo Cocoricò. Cambia anche il team manager: via Agostino Ripoli dopo la dura contestazione a Lacagnina contro il Real Vicenza (e denuncia nei confronti dell’arbitro). Sarà sostituito da Marco Amati.

Il nuovo direttore generale (per gli aspetti amministrativi) è Marco Palazzi, uomo del gruppo Cocoricò.

Potrebbe interessarti

Tag:

bookmark icon
Scrivi un commento...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *