RIMINI. Riferendosi al ko di domenica nello scontro diretto con Verona che ha portato al quarto cambio in panchina della stagione, il patron del Rimini ha parlato di “seconda Caporetto” come quella con l’Imolese, ma nel presentare il nuovo allenatore Mario Petrone Giorgio Grassi si è detto anche sicuro, facendo il parallelo con la Storia d’Italia, che “a maggio ci sarà il bollettino della vittoria”.

Argomenti:

calcio

patron

rimini

salvezza

sconfitta

serie c

Verona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *