Senza vittorie da tre mesi, il Forlì vuole interrompere il digiuno

Dom 17 Marzo 2019 | Riccardo Rinieri


FORLÌ. All’Avezzano che nel ritorno ha abolito il pareggio (7 sconfitte e 4 vittorie), il Forlì chiede il lasciapassare per l’aggancio in classifica conquistando quei tre punti che al Morgagni latitano giusto da tre mesi. Oggi alle ore 14.30 dirigerà Catallo di Frosinone per due formazioni curiosamente accomunate nell’anno, per entrambe del centenario dalla costituzione, da uno sprofondo che non fa onore alla loro storia. Con gli abruzzesi che da metà febbraio con Colavitto al posto di Giampaolo hanno conquistato sei punti in tre partite.

I dettagli nel Corriere Romagna in edicola.

Condividi su Facebook    Condividi su WhatsApp

,

,

,

,

,

,

,

,

,

Scrivi un commento...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *