Il mondo del basket in lutto. Dopo una lunga battaglia contro la malattia è morto Alberto Bucci, aveva 70 anni. L’ex tecnico bolognese, riminese d’adozione, dopo l’esperienza in serie A con la Fortitudo nel 1974 si trasferisce a Rimini, che porta dalla serie D alla A2. Poi Fabriano, che porta in A1, e la Virtus Bologna, con cui vince lo scudetto della stella e una Coppa Italia. Dopo Livorno, Verona e Pesaro (due coppe Italia) torna alla Virtus con cui arrivano altri due scudetti e un’altra coppa Italia. Le ultime esperienze ancora a Fabriano e Bologna, prima di passare dietro la scrivania. Nel 2016 entra nella Hall of Fame italiana degli allenatori.

Nel 2009 diventa il massimo dirigente del Basket Rimini. Nel 2016, invece, diventa presidente della “sua” Virtus Bologna.

Nel 2006 si era candidato a sindaco di Rimini tra le fila della Casa delle Libertà contro Alberto Ravaioli . Aveva ottenuto il 40.21% dei voti.

Argomenti:

basket

rimini

virtus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *