Il Cesena: “Prendiamo atto delle scuse del Forlì”

Il Cesena ha diffuso un comunicato al termine del cda in merito all’opera di mediazione dei Comuni di Cesena e Forlì e le relative scuse del presidente del Forlì Gianfranco Cappelli.

“Il Cesena FC – si legge nella nota – prende atto con soddisfazione che, nel corso del tavolo d’incontro svoltosi questa mattina, alla presenza delle Amministrazioni di Forlì e Cesena, sono arrivate le scuse del presidente del Forlì FC, Gianfranco Cappelli, con riferimento agli incresciosi fatti avvenuti al termine del derby dello scorso 13 febbraio.

Confermiamo che il presidente del Forlì FC ha nelle ultime ore preso contatti con il presidente del Cesena FC Corrado Augusto Patrignani, manifestandogli l’intenzione di incontrarlo nei prossimi giorni al fine di mettere definitivamente alle spalle questa spiacevole vicenda.

Il Cesena FC esprime anche un ringraziamento al Sindaco di Cesena, Paolo Lucchi, al Sindaco di Forlì, Davide Drei, e agli assessori Cristian Castorri e Sara Samorì, per essersi adoperati sin da subito al fine di evitare che il comportamento tenuto da singoli individui potesse incrinare il rapporto di stima e di rispetto che è sempre esistito tra i due club e che, per quello che ci riguarda, non è mai stato in discussione.

Si coglie infine l’occasione per manifestare l’apprezzamento verso la condotta altamente corretta tenuta dal pubblico di Forlì nel corso del derby e per la solidarietà ricevuta nei giorni successivi, a conferma di un’amicizia tra le due comunità e le rispettive tifoserie che resta salda, oggi più che mai”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui