Ravenna, rinforzo doc in attacco: dal Cittadella è in arrivo Malcore

RAVENNA. Si concretizzerà nella giornata di oggi, a meno di intoppi dell’ultima ora, il colpo finale di mercato che il diesse giallorosso Matteo Sabbadini ha preparato con la trasferta milanese iniziata nella mattinata di ieri.

A Ravenna sta quindi per sbarcare Giancarlo Malcore, classe 1993, brindisino (cresciuto nel settore giovanile del Lecce), in arrivo dal Cittadella, dove ha totalizzato in questa stagione 5 presenze senza segnare.

Nello scorso campionato di B, invece, Malcore aveva realizzato 5 reti in 19 presenze (9 da titolare) con la maglia del Carpi. In precedenza il neo-giallorosso aveva militato soprattutto nel girone Sud della serie D, mettendo a segno 8 reti col Nardò (2015-2016) e 13 con il Manfredonia nella stagione successiva. Si ragiona sulla formula del prestito fino al 30 giugno per un attaccante che risponde ai desideri della società giallorossa ed evidentemente anche di Luciano Foschi, perché si tratta senza dubbio di un potenziale titolare che si giocherà il posto con Galuppini e Nocciolini.

Malcore può giocare indifferentemente prima o seconda punta. Un anno e mezzo fa, prima di passare al Carpi era stato trattato dall’Atalanta, mentre nella formazione emiliana si era presentato con una rete in amichevole al Napoli in un 1-4 dell’estate 2017. Nella scorsa estate era stato invece nel mirino della Juventus Under 23 in Lega Pro.

L’arrivo di Malcore, come del resto la società aveva annunciato a inizio mercato, dovrà essere pareggiato da una partenza e il predestinato è Andrea Magrassi, che finirà alla Virtus Francavilla sempre tramite l’Entella, proprietaria del cartellino dell’ex attaccante del Matelica. Una volta perfezionato l’innesto di Malcore e dopo l’arrivo di Esposito delle scorse settimane, il mercato invernale giallorosso potrà dirsi chiuso.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui