L’OraSì si inchina alle triple di Cagliari

L’OraSì Ravenna cade al Pala Cattani contro un Cagliari che si conferma in grande crescita e risale la china in classifica. L’anticipo di Faenza finisce (17-30, 33-51, 62-67), al termine di una gara in cui i romagnoli hanno sempre dovuto inseguire, riuscendo a risalire la china nel terzo quarto dopo 20′ iniziali davvero preoccupanti. 

I sardi ringraziano un eccellente 14/23  al tiro da tre punti (per il solo Rullo 26 punti con 6/9 dall’arco). Top scorer dell’incontro il ravennate Adam Smith (38 punti con 8/14 da tre), sull’altro fronte, da segnalare i 30 punti di Miles. 

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui