Il circuito di Misano ha presentato le attrazioni per il 2019

VERONA. Emozioni al quadrato al Misano World Circuit non solo con Valentino Rossi e a Marc Marquez, ma con decine di manifestazioni e lo spazio per il semplice appassionato: un circuito attivo per 281 giorni nel 2018, che porta oltre 162 milioni di euro (studio commissionato a “Trademark Italia”) nella provincia di Rimini. Nel 2019 si vuole fare di più, come hanno spiegato ieri al Motor Bike Expo Luca Colaiacovo, patron del tracciato e Claudio Albani, direttore sportivo. I due erano affiancati da Paolo Simoncelli, patron dell’omonima scuderia di Moto3 e MotoE e dai piloti Lorenzo Savadori, Massimo Roccoli, Mattia Casadei e Tatsuki Suzuki.

Faro per appassionati

Nel 2018 sono più di 710.000 le room nights (tra addetti ai lavori, spettatori e accompagnatori) legate al tracciato, il 90% delle quali si concentra nelle strutture ricettive della provincia di Rimini. Il 3,4% delle presenze complessive per un giro d’affari di circa 62,5 milioni di euro per la sola componente alloggio.

Le moto

Fari puntati sulla MotoGp (13-15 settembre) per cui è già attiva l’offerta più conveniente: “Emozioni al quadrato” con scadenza 11 febbraio. Fino a quel giorno sarà possibile assicurarsi, a 90 euro, l’accesso per la giornata di domenica alla MotoGP nelle aree prato e al WorldSBK nelle tribune A-B-C. Dal 21 al 23 giugno tornerà a Misano il Mondiale Superbike Riviera di Rimini.

Le auto

Spazio anche alle quattro ruote con i camion del Grand Prix Truck 2019 (25 e 26 maggio) che lo scorso anno richiamò 42.811 visitatori e i prototipi del Dtm (7-9 giugno). Altri appuntamenti sono il “Motor Legend Festival” dal 26 al 28 aprile e il “Porsche Festival” (5-6 ottobre).

Più strutture

Fra gli adeguamenti strutturali brillano il nuovo “Paddock 4”, che aggiunge ulteriori 10.000 metri quadrati alle aree disponibili, l’ampliamento del “Park 1” a 350 posti auto, la creazione di un secondo ingresso in circuito da via del Carro, mentre in collaborazione con il comune di Misano, è nato primo centro sociale e ricreativo a Misano Monte e si sta lavorando per il secondo centro, senza scordare il primo stralcio della strada dedicata a Marco Simoncelli, che costeggia l’autostrada e migliorerà i flussi di traffico. M.M.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui