Unieuro, OraSì e Naturelle possono sorridere e sperare

Tre squadre tutte virtualmente ai play-off alla fine del girone d’andata. Il bilancio dopo 15 giornate per le romagnole di A2 è più che lusinghiero, con Unieuro e Naturelle al di sopra di ogni più rosea previsione e l’OraSì a peccare, forse, un po’ di continuità. Certo, il duro deve ancora venire e la classifica cortissima lascia tutto aperto (nel bene e nel male), però Forlì sembra avere le carte in regola per correre da protagonista fino in fondo, Ravenna è destinata a migliorare e Imola può centrare l’obiettivo salvezza mostrando lo spirito del derby del Pala Cattani.

Il punto sul campionato nell’articolo del Corriere Romagna in edicola.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui