Cascione dal Santarcangelo al Forlì Cesena, c’è anche Rutjens

CESENA Alle 19 si chiude il mercato dei dilettanti e le due big romagnole del campionato di calcio di Serie D Girone F, il Cesena e il Forlì, hanno piazzato questa mattina due colpi importanti. Il Cesena ha definito l’ingaggio di Christian Rutjens, difensore centrale spagnolo in forza fino a ieri alla Recanatese, che arriva con la formula del prestito dal Benevento, club di B che detiene il suo cartellino. Rutjens è già in campo a Villa Silvia ad allenarsi insieme a Marfella, terzino che il Cesena ha acquistato ieri a titolo definitivo dalla Sangiustese: i due mercoledì si sono affrontati da avversari a Recanati, con la Sangiustese (senza Marfella, rimasto fuori perché già promesso al Cesena Fc) che si è imposta 0-2. Colpo grosso del Forlì, che ha prelevato dal Santarcangelo l’esperto centrocampista Emmanuel Cascione. La firma è stata apposta all’ora di pranzo e Cascione è già in campo con i nuovi compagni. Non potrà però debuttare domenica in quanto è stato squalificato per una giornata (così come Mazzotti del Forlì e De Feudis del Cesena). Cascione lascia Santarcangelo dopo mesi travagliati, con promesse economiche non mantenute. Via da Santarcangelo anche Maini, che ha rescisso e da gennaio giocherà in C nel Gubbio. Lasciano invece il Forlì i giovanissimi Venturi (attaccante, 1999) e Ferrari (difensore, 2001): si trasferiscono nel Classe. Il mercato del Forlì non è ancora chiuso: nelle prossime ore sono previsti altri due rinforzi in attacco.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui