Vittoria rocambolesca per l’OraSì, che sembra sull’orlo del baratro (19-34), poi piazza la remuntada (83-76), viene di nuovo superata (98-101) ma grazie a una serie di falli tecnici trova il mo a 16″ dalla fine di piazzare la zampata vincente con Smith, che infila un 6/6 dalla lunetta: da 100-101 a 106-101 con il successivo libero di Laganà che fissa il definitivo 107-101

Argomenti:

basket A2

basket ravenna

orasì ravenna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *