L’Unieuro sbanca Roseto Naturelle, che beffa

L’Unieuro continua la sua corsa vincente sbancando Roseto dopo una partita sempre in equilibrio (89-94). Nel finale, perà sono le triple di Bonacini e Lawson a fare la differenze. Le Naturelle, invece, soffrono contro Verona che guida anche in doppia cifra. Nel finale l’orgoglio di Imola vale addirittura il sorpasso con Raymond a -15″ ma è Candussi a firmare da tre il sorpasso decisivo della Tezenis (86-88). E oggi tocca all’OraSì, alle 21 al Pala De Andrè, con la Baltur Cento dell’ex Chiumenti.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui