Il Santarcangelo esce sconfitto da Vicenza e ora si fa più dura

Adesso la strada che porta alla salvezza diventa tremendamente in salita. Infatti il Santarcangelo perde a Vicenza nell’andata dei play-out (2-1) e sabato prossimo al “Mazzola” dovrà vincere per forza, con qualsiasi risultato, se vorrà salvarsi. In caso contrario addio serie C. Succede tutto nel secondo tempo: botta e risposta in avvio tra Alimi e Lesjak con quest’ultimo che poi viene espulso. Con l’uomo in meno la squadra di Zeman tenta di resistere alle folate offensive dei veneti fino a capitolare al 62′ ad opera di un eurogol di Giacomelli. Il Vicenza sbaglia anche il 3-1 con Comi ma sarebbe stato troppo per un Santarcangelo comunque generoso e mai domo. Tra sette giorni ci si giocherà una stagione intera in 90 minuti con un unico risultato a disposizione: la vittoria.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *