Questa sera a Ravenna la finale d’andata Bunge-Olympiacos

Entusiasmo alle stelle in casa Bunge e in casa Olympiacos per la finale di Coppa Challenge, un traguardo europeo rincorso e voluto con grinta da entrambe le squadre che stasera al Pala De Andrè alle 20 si troveranno di fronte per la gara di andata. I due allenatori in tarda mattina si sono concessi alla stampa con lo stesso entusiasmo con cui affronteranno stasera la partita.

“Per noi è un importantissimo ritorno ad una finale europea, che mancava dal 2005 – afferma Fernando Munoz Benitez, tecnico della formazione greca – la società è entusiasta di essere arrivata a questo traguardo e ora il sogno è vincere la Coppa e festeggiare con tutti i nostri tifosi al Pireo nella gara di ritorno. In campionato abbiamo vinto 22 partite consecutive, ma il livello tecnico del nostro campionato è inferiore a quello italiano e di fronte avremo una squadra forte, la Bunge, che ha dimostrato tutto il suo valore nei play-off scudetto giocati quasi alla pari con una squadra come Perugia. Ravenna è una squadra molto determinata dovremo fare attenzione ma siamo pronti alla sfida e daremo tutto per vincere sia questa sera che l’11 aprile al Pireo”.

“E’ un momento incredibile che vogliamo vivere fino in fondo – dice il tecnico ravennate Fabio Soli –  un traguardo arrivato con tanto lavoro e sacrificio di tutta la squadra. Ora siamo qui e dobbiamo pensare solo a giocare la partita di stasera, dobbiamo concentrarci sul nostro gioco e fare ciò che sappiamo. La Bunge ha dimostrato di essere una squadra che mette in campo tutta se stessa e lo faremo anche in questa finale. L’Olympiacos è una squadra esperta, più fisica di noi, ma non è abituata ai ritmi di un campionato come il nostro e cercheremo di approfittarne. Siamo consapevoli dei nostri mezzi e cercheremo di dare il meglio per vincere stasera. Nella partita di ritorno i greci saranno avvantaggiati dal clima e dall’entusiasmo che si sarà al Pireo, ma sarà lo stesso entusiasmo con cui scenderemo in campo”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui