Comincia bene l’avventura di Karel Zeman sulla panchina del Santarcangelo. Infatti i gialloblù passano a Vicenza dopo che i veneti erano andati in vantaggio al 23′ con Comi. Tutto merito di una ripresa perfetta dove subito Di Santantonio e Piccioni al minuto 80 ribaltano la situazione in uno scontro diretto vitale in chiave salvezza. Tutto il contrario del Ravenna che segna subito con il solito De Sena per poi essere capovolto dai gol di Stanco (22′) e Bellomo (51′).

Argomenti:

ravenna

santarcangelo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *