Una domenica con due vittorie su tre per le portacolori romagnole. 

L’impresa del giorno è dell’Unieuro Forlì, che fa valere la legge del Pala Galassi superando Montegranaro 95-84. Protagonista assoluto della vittoria uno scatenato Darryl Jackson con un magnifico 8/11 da tre punti per un bottino totale di 29, ben supportato da Naymi (15), Bonacini (14 punti e 5 assist) e Severini (12). Per i ragazzi di Giorgio Valli due punti preziosissimi nella lotta verso la salvezza. 

L’Andrea Costa Imola  vince una partita di capitale importanza per la sua stagione, battendo 80-74 Orzinuovi al termine di 40’ tesissimi. Decisivi i 19 punti di Alviti (con 11 rimbalzi) e i 17 di Wilson, ma il vero match winner è capitan Prato con 16.

L’OraSi Ravenna non sfata il tabù Trieste, con i giuliani che fanno valere la loro superiorità fisica e tecnica imponendosi 97-79. Ravenna scivola subito sul -18, rimonta sul -7 ma le 17 triple dei muli affondano definitivamente i giallorossi a cui non bastano i 26 del top scorer Rayvonte Rice. 

Argomenti:

ANDREA COSTA IMOLA

basket A2

orasì ravenna

Unieuro Forlì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *