Davanti a oltre 2.000 spettatori, la Bunge Ravenna strappa due punti contro Verona, sconfitta al tie-break al Pala De Andrè (29-27, 13-25, 29-27, 22-25, 15-9). La squadra di Fabio Soli ha confermato un rendimento altalenante, ma non ha difettato certo in grinta e carattere, avendo ragione dei veneti in una domenica da chiudere col sorriso. Top scorer della gara un eccellente Buchegger, autore di 29 punti e trascinatore in attacco dei giallorossi. 

Argomenti:

Bunge Ravenna

volley superlega

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *