Il Cesena vince la corrida per la salvezza

Partita pazza al Manuzzi, col Cesena che trova una vittoria fondamentale nello scontro diretto con la Ternana dopo una gara da 7 gol, tante emozioni e tanti errori (4-3). 

Pronti via e doccia gelata per i bianconeri: al 14′ Valjent raccoglie una palla sporca dal limite e trafigge Fulignati. Il gol è una scossa per i bianconeri, che pressano alto e rimontano: Moncini in 4 minuti segna prima su invito di Laribi e poi di testa su punizione di Schiavone. Ternana in difficoltà, e Jallow al 35′ cala il tris: per il Cesena sembra tutto facile, i bianconeri potrebbero dilagare ma proprio in chiusura di tempo Carretta beffa Suagher e Fulignati e sotto porta fa 3-2. 

Ripresa: succede tutto tra il 70′ e l’80’. Tremolada calcia da fuori e trova una paperissima di Fulignati: 3-3. Un minuto dopo Laribi fa una gran giocata e coglie un palo interno clamoroso. Sembra maledetta per il Cesena, ma alla mezz’ora Schiavone calcia e Plizzari rende l’omaggio di Fulignati: Cesena ancora avanti. Ultimi minuti di passione, 6′ di recupero, miracolo di Fulignati su Montalto al 51′. Finita. 

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui