Una domenica fondamentale per la stagione della Bunge, che passa con grinta sul campo di Padova. I ravennati di coach Fabio Soli si sono imposti 2-3 al tie-break conquistando due punti preziosissimi per classifica e morale. La Bunge ha vinto il primo set 26-24 e subito si è intuito che la sfida sarebbe stata equilibratissima. Nel secondo parziale monologo veneto e  25-19 Kioene, poi Ravenna vince il terzo 25-22 e si arrende nel romanzesco quarto set dopo un 32-30 da infarto, con Padova che si porta sul 2-2 nonostante l’espulsione di Randazzo. nel tie-break Padova parte fortissimo (8-4) ma la Bunge si risolleva e trova lo spunto vincente con un muro che vale il 15-13 finale che regala l’ennesimo successo esterno ai giallorossi.

Argomenti:

Bunge Ravenna

Padova

volley superlega

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *