L’Unieuro Forlì comincia bene la stagione battendo nettamente (76-63) l’Andrea Costa Imola tra le mura amiche, sospinta dai suoi due stranieri e non solo. Se Naimy e Jackson ne mettono infatti 35 in coppia, Severini difende in maniera splendida su Bell annullandolo e Fallucca spezza l’equilibrio a inizio 3° quarto (dal 47-37 del 23′ i forlivesi non si voltano più indietro). Imola si tiene le prove positive di Penna e Wilson, ma conferma i problemi a far canestro emersi già in pre-campionato.

Bel colpo anche dell’OraSì Ravenna, che centra un debutto vincente a Roseto (75-82).

Argomenti:

basket

derby

Forlì

imola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *