Un Ravenna stranamente rilassato in difesa festeggia comunque a Russi la promozione in Lega Pro, perché al 3-3 con la Ribelle si allinea l’ennesima sconfitta dei finali di stagione di Imolese e Delta. Per i giallorossi arriva la promozione in C1 dopo 12 anni e un fallimento societario. La Lega Pro si arricchisce dunque di un’altra portacolori romagnola al termine di una stagione appassionante e di un duello vinto in extremis con Imolese e Delta.

Argomenti:

calcio

Lega pro

ravenna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *