RIMINI. L’allenatore più amato, quello dell’ultima promozione in B, torna alla guida del Rimini. Leonardo Acori è stato chiamato a risollevare le sorti dei biancorossi, sempre più giù in classifica dopo la sconfitta di Arezzo. Il nuovo ko in Toscana è infatti costato il posto ad Oscar Brevi, esonerato dalla società nel tentativo di dare una nuova scossa positiva alla squadra. Acori (coi biancorossi dal 2002 al 2008) è il terzo allenatore della stagione per il Rimini, che aveva iniziato il campionato con la breve e infelice parentesi di Alessandro Pane. Acori domani alle 15 dirigerà il primo allenamento e subito dopo sarà presentato alla stampa.

Argomenti:

rimini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *