FAENZA. Il re Giorgio non si alza dal trono: per il decimo anno consecutivo Calcaterra trionfa nella 100 chilometri del Passatore, da Firenze a Faenza. Un’impresa clamorosa e straordinaria, quella del 43enne di Roma, che ieri ha tagliato il traguardo poco dopo le ore 22, con il tempo di 7h08’04”. Al secondo posto si è piazzato il russo Dmitry Pavlov in 7h17’32” e a completare il podio ci ha pensato l’americano Chad Ricklefs in 7h18’19”.

Argomenti:

passatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *