SAN MARINO. Storico risultato nel mondo della musica sammarinese. Francesco Stefanelli giovane violoncellista si è aggiudicato il secondo premio al grande “Concorso Internazionale Krzysztof Penderecki” di Cracovia che si è svolto dal 9 al 16 dicembre. Il concorso, che prende il suo nome dal compositore tuttora vivente Krzysztof Penderecki, è dedicato al violoncello, uno strumento per il quale il maestro polacco ha scritto molte delle sue partiture. La selezione dei violoncellisti iscritti, provenienti da tutto il mondo, è iniziata ancora prima di raggiungere Cracovia, sede della manifestazione, tramite l’ascolto dei video inviati dai candidati. Solo venti violoncellisti di diverse nazioni sono stati invitati a Carcovia e solo uno, Francesco, a rappresentare quelli di lingua italiana. Per conquistare il premio il musicista Sammarinese ha dovuto affrontare una eliminatoria con musiche per “violoncello solo” della durata di 50 minuti e una semifinale con altri 60 minuti di musica per violoncello e pianoforte. In ogni round obbligatoriamente dovevano essere inseriti alcuni brani di Krzysztof Penderecki.

Infine la finale alla quale sono stati ammessi 4 violoncellisti, provenienti da Corea, Cina, Ungheria ed appunto San Marino, ai quali è stato chiesto di eseguire il concerto di K. Penderecki ed il concerto di F.J. Haydn, ad accompagnarli nella finale, l’orchestra dell’accademia di musica di Cracovia diretta da Adam Klocek.

Argomenti:

polonia

premiato

san marino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *