SAN MARINO. Il Consiglio Grande e Generale nella seduta di mercoledì, ai sensi dell’articolo 13 dello Statuto di Banca Centrale, ha proceduto alla nomina del Presidente del Consiglio Direttivo di Banca Centrale della Repubblica di San Marino. La scelta è caduta su Catia Tomasetti.

Catia Tomasetti, nata a Rimini, avvocato e partner di uno dei più importanti studi legali in Italia di cui coordina il dipartimento di diritto bancario e finanziario, abilitata alla professione legale in Italia e in England & Wales, già presidente di banche e società quotate, vanta una ampia e notevole esperienza nel settore legale, bancario, finanziario e management.

Laureata con lode in giurisprudenza all’Università di Bologna, consegue specializzazioni nel settore del diritto all’Institut des Hautes Etudes Internationales di Nizza e al College of Law di Londra.

Catia Tomasetti è la prima donna a ricoprire l’incarico di Presidente della Banca Centrale della Repubblica di San Marino.

Argomenti:

banca centrale

presidente

san marino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *