RIMINI. E’ finito in manette uno dei rapinatori della orologeria di via Garibaldi, Luxory Watches. Un colpo che ai banditi aveva fruttato 53mila euro e che era stato messo a segno lo scorso agosto. I banditi avevano sfondato a colpi di mazza la porta blindata seminando il panico in centro storico. Dopo molti mesi di indagini e grazie all’uso delle immagini ad alta definizione dell’impianto di video sorveglianza dell’orologeria, i carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Rimini sono riusciti a catturare il malvivente, un 32enne residente a Rimini. La stessa gioielleria era finita nel mirino dei banditi già diverse altre volte in passato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *