E’ morta Carla Ravaioli, Sigismondo d’oro nel 2006

RIMINI. E’ morta Carla Ravaioli, scrittrice, giornalista, saggista che ha posto al centro della propria ricerca, umana e professionale, la condizione della donna.

Sigismondo d’Oro nel 2006, “per essere stata – si legge nelle motivazioni – tra le anticipatrici di una nuova sensibilità verso la condizione femminile”, Carla Ravaioli era nata a Rimini il 15 gennaio 1923 e fu membro del Senato per la Sinistra Indipendente nel corso della VIII legislatura.

«E’ difficile – ricorda Nadia Rossi, assessore alle Politiche di genere – racchiudere in un pensiero quello che Carla Ravaioli è stata: studiosa, giornalista, senatrice della sinistra Indipendente; si è occupata della condizione femminile, di economia e di ambiente con una capacità di lettura critica del nostro tempo oggi rara da trovare. Una donna impegnata a 360°, insomma, una riminese nel mondo di cui già sentiamo la mancanza».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui