Coriano, danno erariale per 500mila euro.

CORIANO. Un danno erariale di 500mila euro: è quello contestato al Comune di Coriano dalla Corte dei Conti di Bologna per alcuni atti di gestione del Comune durante il periodo di commissariamento. L’indagine, condotta dalla guardia di finanza, ha riguardato l’attività amministrativa del Comune dal 2008 al 2011 e in particolare i debiti fuori bilancio per un importo pari a circa 4 milioni di euro, nonché l’erogazione di indennità economiche di varia natura a favore del personale dipendente, a titolo di premi di produttività e di compensi aggiuntivi, pari a circa 150 mila euro.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui