Vandali al cimitero: lapide usata come “ariete”

SAN LEO. Quattro vandali in azione in pieno giorno hanno devastato il cimitero di Monte, frazione di San Leo al confine con la Repubblica di San Marino. Dopo aver rotto dei vetri a sassate e distrutto alcune strutture a colpi di mazza da baseball, i balordi hanno divelto una lapide e l’hanno utilizzata come “ariete” per far breccia in una tomba monumentale a forma di piramide i cui accessi sono stati murati. 

 

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui