RIMINI. Dalle 8.30 di questa mattina al laghetto azzurro della cava a Santarcangelo sommozzatori dei vigili del fuoco di Ravenna, unità cinofile della protezione civile di Rimini, carabinieri e forestale, stanno cercando tracce di Silvio Mannina, il 30enne milanese ospite di una casa di accoglienza a Bologna, ultimo fidanzato di Lidia Nusdorfi, assassinata il 1 marzo scorso in stazione a Mozzate in provincia di Como dall’ex compagno Dritan Demiraj. Le forze dell’ordine sono arrivate al laghetto dopo l’ultimo interrogatorio di Monica Sanchi la riccionese attuale compagna di Demiraj.

Argomenti:

mozzate

silvio mannina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *