L'assessore Brasini e il sindaco Gnassi

RIMINI. Ieri sera il consiglio comunale ha approvato l’aumento dell’addizionale Irpef: 19 sì e 9 no. Si tratta di un gettito extra di 4,8 milioni di euro, 9 in totale. Via libera anche all’emendamento della maggioranza che porta a 15mila euro di reddito la quota di esenzione che riguarda 56mila riminesi. Polemiche ovviamente dalla minoranza. Buona parte del gettito (3,7 milioni) è destinato a fare partire la riqualificazione di Rimini Nord.

Argomenti:

comune

irpef

rimini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *