Da Rimini a Venezia su una barca di bottiglie per dire stop alla plastica in mare

RIMINI. Solcare le acque dell’Adriatico fino a Venezia, sopra un catamarano di bottiglie di plastica realizzato grazie agli alunni delle elementari Anna Frank. La sfida è lanciata da tre riminesi che in estate partiranno per quattro giorni e altrettante notti giorni, percorrendo 95 miglia con l’obiettivo di tutelare l’ambiente e in particolare sensibilizzare sul tema dei mari sempre più oberati di materiale plastico. Loro sono Stefano Rossini, giornalisti e scrittore, Piero e Matteo Munaretto, il primo agente della polizia municipale ed esperto velista, il secondo tecnico radio e tv. Un’impresa raccontata in tempo reale sui social.

I dettagli nel Corriere Romagna in edicola

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui