Fuma sul palco dell’Rds a Rimini. Gazzelle multato dagli agenti di polizia

RIMINI. Fuma sul palco durante il concerto e viene multato dai poliziotti presenti all’interno del palazzetto gremito di spettatori. Il tour nazionale del cantautore romano “Gazzelle” comincia a Rimini con un singolare fuori programma. Gli agenti della divisione amministrativa della questura notato che l’artista, poco dopo l’inizio dell’esibizione, si è acceso una sigaretta durante l’esecuzione di uno dei brani in scaletta. Poi hanno aspettato la conclusione del concerto, con tanto di acclamatissimo bis, e si sono avvicinati al cantautore per contestargli la violazione del «divieto di fumo all’interno di un pubblico esercizio» nonostante fossero ben visibili i cartelli con le indicazioni del caso e la sanzione prevista. Il musicista trentenne è rimasto un po’ interdetto e poi ha allargato le braccia spiegando di aver “trasgredito” perché sovrappensiero. «Scusate, ho sbagliato: non ho dato peso al fatto che mi trovassi al chiuso».

I dettagli nel Corriere Romagna in edicola.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui