SANTARCANGELO. Questa mattina presso la sala conferenze dell’Hotel Della Porta di Santarcangelo, un’emozionata Serena Grandi ha presentato il candidato sindaco di centrodestra per Santarcangelo, Domenico Samorani. Il dottore (la sua professione è anche inserita nello slogan della sua candidatura, da medico delle donne a sindaco di tutti) si è presentato con poche parole: “Chi sono io lo si capisce da due cose, dalla mia famiglia e dal mio lavoro. Sono sposato e padre di 4 figli di cui 2 nati in Uganda durante i miei 4 anni di servizio nell’ospedale di Kitgum”. Poi Samorani ha spiegato le ragioni del suo avvicinamento alla politica e in particolare a Santarcangelo. “Tornato dall’Africa, nel 1988 ho vinto il concorso in chirurgia generale e da 30 anni lavoro qui dove ho trascorso gran parte della mia vita professionale e personale, perché non c’è bisogno anche di dormirci per appartenere ad una città. Così come non c’è bisogno di essere africani per operare in Africa o essere nati in Kurdistan per curare le ferite delle persone saltate sulle mine come ho fatto io nel ’91 dopo la fine della guerra del Golfo”. 

Argomenti:

candidato

centrodestra

presenta

santarcangelo

serena grandi

sindaco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *