Conti correnti aperti con documenti falsi, donna arrestata a Riccione

RICCIONE. Avevano cercato di aprire conti correnti sfruttando carte d’identità false. E in un caso erano anche riusciti nell’intento. In manette è finita una donna di origini campane colta sul fatto dai carabinieri di Riccione. Denunciati altri tre complici.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui